Metodo per l’addestramento del cane

Il miglior biglietto da visita di un valido centro cinofilo è sicuramente il metodo di addestramento con cui vengono educati i cani, unitamente ai risultati ottenuti attraverso il suo utilizzo.
In Italia l’educazione del cane viene spesso proposta con termini fantasiosi e a volte poco chiari, basti pensare al metodo gentile o metodo del bocconcino, quello coercitivo, il metodo emozionale, il metodo cognitivo etc.

È necessario partire dal presupposto che, come le persone, i cani hanno un loro carattere da comprendere e valorizzare, un carattere che li rende a volte disponibili, a volte ostili. Riteniamo che limitarsi all’utilizzo di una singola metodologia sia riduttivo e controproducente… non esiste un metodo più efficace di altri in quanto ogni soggetto, manifestando doti proprie e singolari, necessita di un programma educativo adeguato.

Un metodo che va incontro alle doti naturali del cane

La nostra idea di addestramento e correzione del comportamento del cane sostiene un tipo di educazione semplice e unica che ne rispetta davvero la natura, aiutandolo a bilanciare correttamente la sua indole con le regole di convivenza di un ambiente sociale e urbano, quindi molto diverso da quello in cui la figura del cane domestico ha avuto origine… parliamo del Metodo Naturale Personalizzato, un criterio educativo in grado di favorire l’apprendimento del cane sfruttando le sue doti caratteriali e le conoscenze psicologiche del comportamento animale.

Prima di iniziare il percorso formativo presso la nostra sede, sarà utile effettuare un test attitudinale gratuito per “conoscere” il futuro allievo e delinearne il profilo. Questo consentirà di intervenire in modo mirato e personalizzato su problemi e/o eventuali incomprensioni tra il cane e la sua famiglia.